Un nuovo luogo panoramico di Amelia e dei Colli Amerini




La Città di Amelia  ospita dal 12 al 15 Giugno la 9ª edizione di “Amelia DOC”, manifestazione organizzata dall'omonima associazione, in collaborazione con il Comune di Amelia dedicata alla viticoltura ed enologiadi qualità nell'amerino.


Iscriviti alla newsletter

Rimani in contatto per seguire notizie annunci ed eventi.



Ho letto e accettato il trattamento dei dati ai fini della Privacy



Le primitive migrazioni dei popoli sono partite, non vi e' dubbio, dall'oriente, culla dell'umanità, di là arrivarono i primi abitatori d'Italia.

 

M.P.Catone il Censore, che compilò le sue memorie storiche sulle antiche epigrafi, afferma, che Amelia fu ricostruita l'anno 381 prima della fondazione di Roma.

Le telecamere di Borghi d’Italia mostreranno tutte le eccellenze del luogo, le imponenti mura con le porte della città, i palazzi, la concattedrale con la maestosa torre campanaria, il museo archeologico che include anche una preziosa pinacoteca, il delizioso teatro settecentesco, la cappella della famiglia Geraldini; non mancheranno i racconti del sindaco, del parroco, degli abitanti con il dialetto.

Presenti anche i rappresentanti del Palio dei Colombi con i loro colorati costumi.

E' incredibile come da qualche anno a questa parte si sia passati da una connessione internet interamente cablata al trasferimento di dati principalmente senza fili, via WiFi  nelle nostre case e nei luoghi pubblici, così come i telefoni cellulari. Naturalmente, un sacco di dispositivi utilizzano ancora i fili, ma il fatto che siano in grado di raggiungere le stesse velocità tramite le onde radio è abbastanza formidabile. Per questo ringraziamo gli inventori del telegrafo e di tutte le innovazioni che sono venute dopo.

Ti trovi ad Amelia e vuoi scoprire il territorio svolgendo attività sportiva, in bici MTB o BDC, con passeggiate a cavallo o hicking. Scarica i tracciati GPS dei percorsi del territorio dei Colli Amerini e chiedi informazioni a ragazzi qualificati in ogni attività sportiva.


Da Venerdì 6 Giugno 2014

a Domenica 7 Settembre 2014

Palazzo Farrattini: un capolavoro di Antonio da Sangallo il giovane da riscoprire.

Le celebrazioni dei 500 anni dalla costruzione di palazzo farrattini rappresentano un’occasione importante per riscoprire una delle opere piu’ rappresentative e meno conosciute del rinascimento italiano.