Sei qui: Home > Notizie > Manifestazioni

La storia torna a vivere con balestrieri e arcieri nel borgo

Un salto nel medioevo. Cultura, rievocazioni storiche, antichi sapori, sport, beni architettonici saranno i pilastri della IX edizione di "Antiche arti...ne' lo Medioevo, organizzata dall' "Armata Medievale Città di Amelia", con il patrocinio del Comune, che avrà inizio venerdì 10, alle 18, con la conferenza di studi storici medievali, presso la chiesa dell'Ospe-daletto, nel centro culturale Santa Firmina. S

i parlerà di medioevo da vari punti di vista: della città di Amelia con Emilio Lucci, degli statuti amerini del 1346 con Rita Nanni, delle pene corporali con Giovanni Spagnoli e di arco e arcieri e balestra nella storia con Umbro Passone maestro di arco Lam.

Verranno proiettati inoltre video e fotogrammi di Amelia e delle sue rievocazioni storiche. Prenderanno parte alla conferenza anche Carlos Alberto Owen e Anna Maria Frezzi, rispettivamente presidente e segretario della Lega arcieri medievali. Seguirà, alle 21,30, nella chiesa De la Sancta Lucia, in piazza XXV gennaio, il concerto di musica sacra e profana nell'Europa del XIII e XIV secolo, eseguito da Histriones Carbij e con intermezzi declamati da Tiziano Antonelli. Entrambi gli appuntamenti sono a ingresso libero.

Il mercato medioevale e l'accampamento di armati, invece, apriranno la giornata di sabato 11, poi tiro per arco storico per le vie del borgo e visite alle bellezze architettoniche. Seguiranno una serie di interessanti appuntamenti, anche con esibizioni dei gruppi storici, fino a domenica notte. Tra l'altro alle 17,45 di domenica 12, al campo dei balestrieri in piazzale Boccarini, XIV campionato umbro di tiro alla balestra a squadre, poi individuale e alle 19 proclamazione dei campioni regionali Litab.

 

 

Fonte Corriere dell'Umbria 02-07-2009

Articoli correlati

Amelia per lo sviluppo si punta sul patrimonio storico
Le Mura e le antiche porte di Amelia
Amelia - Il Medioevo



Prenota ora

Invia una richiesta per conoscere le nostre disponibilità.



Ho letto e accettato il trattamento dei dati ai fini della Privacy