Iniziamo a rimboccarci le maniche: Marzo è forse il mese in cui il nostro orto richiede più lavoro


Nel mese di Marzo il clima inizia ad essere più favorevole ed è il periodo migliore per impostare le colture che determineranno la produttività dell'orto in estate ed in autunno. Una piccola guida e consigli pratici per la cura del tuo giardino o del tuo orto: dalla preparazione dei terreni alla semina, dalla concimazione alla potatura di piante e fiori....Prova a seguire i nostri suggerimenti!

Marzo nell'Orto
E' il mese della primavera, ma ancora con possibilità di avere giornate molto fredde. Si possono seminare quasi tutti gli ortaggi, ma è bene ripararli almeno durante la notte con un telo o altri materiali.

Marzo nel Prato
Oltre alla normale cura del prato, pulizia delle erbe e taglio, effettuare una arieggiatura ed una buona concimazione. Per i nuovi impianti preparare il terreno e procedere, se il clima lo consente, alla semina.

Marzo nel Giardino
E' bene cominciare le lavorazioni primaverili di pulizia delle aiuole e mettere a dimora i bulbi primaverili che fioriranno durante l'estate. Si possono piantare, nelle zone a clma pù mite, anche tutte le piante a fiore tipiche dell'estate.

Marzo in Cantina
Prima di ogni imbottigliamento, è consigliabile effettuare un travaso o meglio ancora una filtrazione. Controllare le attrezzature che si utilizzeranno durante la stagione. Nel vigneto terminare le operazioni di potatura.

 

Tag


  #hobby     #giardinaggio     #orto