L'autunno in Umbria si arricchisce di prodotti tipici e rinnova la tradizionale spremitura delle olive: frutti di un anno di lavoro provenienti dagli oliveti che da secoli caratterizzano il paessaggio dei Colli Amerini.

I produttori di olio si avvicendano nei frantoi aperti nei primi giorni del mese per raccogliere il frutto di un altro anno di lavoro nell'oliveto.